1. Education

Your suggestion is on its way!

An email with a link to:

http://italian.about.com/library/weekly/aa120600j.htm

was emailed to:

Thanks for sharing About.com with others!

Most Emailed Articles

Now We Can Begin

Buon Natale! Christmas in Italy
Lyrics for La Befana Song
 More of this Feature
• Pagan Origins
• Vocabulary/Music
• Children's Activities
• Christmas Recipes
• Travel To Italy
• Traditions
• Italian Christmas Jokes
• Italian Christmas Quiz
 
 Join the Discussion
"Traveled to Italy during Christmas, have a recipe or a memorable holiday tradition? Share it here!"
Italian SiteGuide
 
 Related Resources
• History of Creches
• Italian Holidays
 
 From Other Guides
• Christmas Past
• German Christmas
• Have A Frugal Christmas
• La Vigilia Napoletana
• New Year's Eve Menu
 
 Elsewhere on the Web
• An Italian Christmas
• Christmas in Italy
• Sicilian Christmas
 
 

La Befana
Viene viene la Befana,
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! La circonda
neve, gelo e tramontana.
   Viene viene la Befana.

Ha le mani al petto in croce,
e la neve è il suo mantello
ed il gelo il suo pannello
ed il vento la sua voce.
   Ha le mani al petto in croce.

E s’accosta piano piano
alla villa, al casolare,
a guardare, ad ascoltare
or più presso or più lontano.
   Piano piano, piano piano.

Che c’è dentro questa villa?
Uno stropiccìo leggero.
Tutto è cheto, tutto è nero.
Un lumino passa e brilla.
   Che c’è dentro questa villa?

Guarda e guarda...tre lettini
con tre bimbi a nanna, buoni.
guarda e guarda...ai capitoni
c’è tre calze lunghe e fini.
   Oh! tre calze e tre lettini.

Il lumino brilla e scende,
e ne scricchiolan le scale;
il lumino brilla e sale,
e ne palpitan le tende.
   Chi mai sale? Chi mai scende?

Co’ suoi doni mamma è scesa,
sale con il suo sorriso.
Il lumino le arde in viso
come lampada di chiesa.
   Co’ suoi doni mamma è scesa.

La Befana alla finestra
sente e vede, e s’allontana.
Passa con la tramontana,
passa per la via maestra,
   trema ogni uscio, ogni finestra.

E che c’è nel casolare?
Un sospiro lungo e fioco.
Qualche lucciola di fuoco
brilla ancor nel focolare.
   Ma che c’è nel casolare?

Guarda e guarda... tre strapunti
con tre bimbi a nanna, buoni.
Tra la cenere e i carboni
c’è tre zoccoli consunti.
   Oh! tre scarpe e tre strapunti...

E la mamma veglia e fila
sospirando e singhiozzando,
e rimira a quando a quando
oh! quei tre zoccoli in fila...
   Veglia e piange, piange e fila.

La Befana vede e sente;
fugge al monte, ch’è l’aurora.
Quella mamma piange ancora
su quei bimbi senza niente.
   La Befana vede e sente.

La Befana sta sul monte.
Ciò che vede è ciò che vide:
c’è chi piange e c’è chi ride;
essa ha nuvoli alla fronte,
   mentre sta sull’aspro monte.

—Giovanni Pascoli (1855-1912)

Buon Natale! Christmas in Italy > Page 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8


Newsletter

Subscribe to the Newsletter
Name
Email

You can opt-out at any time. Please refer to our privacy policy for contact information.

Discuss in my forum

©2014 About.com. All rights reserved.